Contrassegno europeo per posteggio invalidi

contrassegno disabili come ottenerloIl Contrassegno europeo per posteggio invalidi non è altro che il permesso di parcheggio per disabili che, dal 2012, serve ad agevolare la mobilità stradale dei cittadini dell’Unione Europea con disabilità.
Leggi ora

Francesco Panceri, un artista cremasco nel mondo

Se ben ricordo, conobbi Francesco Panceri nel Novembre del 2000. L’arte in genere e soprattutto la pittura, mi hanno sempre affascinato. Disegnare e dipingere, un po’ per natura e un po’ per circostanza, da sempre mi hanno attratto e, a volte, ispirato. Così che per alcuni tratti della mia vita, mi hanno anche coinvolto, così che nel Novembre del 2000 partecipai ad un corso di pittura tenutosi a Crema, in frazione S.Stefano, dove Francesco fu mio insegnante.

Assistenza ai disabili per viaggiare in treno, come fare

Fino agli inizi del 2015, ho viaggiato parecchio per lavoro, da Torino a Padova, da Brescia a Chieti, sempre e soltanto in automobile, fino a quando poi, con l’incalzare improvviso della S. M., non tanto guidare la vettura, ma l’arrivare a quest’ultima appiedato e in modo autonomo, é divenuto per me un serio problema.

Da undici anni vivo in una cittadina che si trova in bassa Val di Susascopri i servivi di assistenza ai disabili per viaggiare in treno, disposti dalle ferrovie dello stato,  più precisamente ad Avigliana, in provincia di Torino e da quando  mi é stato attribuito un grado di invalidità civile pari al 100%, quelle volte in cui mi sono recato in Lombardia dove ancora vivono i miei familiari, avendo sì una patente di guida speciale, ma non possedendo più una mia autovettura personale mi sono dovuto servire del trasporto da parte dei miei stessi familiari o amici, rendendomi ogni volta consapevole dell’impegno, del tempo, delle energie (anche in termini di costi) impiegati sul campo.

Dovevo cambiare qualcosa, trovare un modo per riprendermi, almeno in parte, la libertà di muovermi e viaggiare. Leggi ora