Malware: cos’é e come proteggere il proprio PC

Tempo fa avevo pubblicato un articolo nel quale consigliavo un paio di antivirus-free (gratuiti) che personalmente reputo ottimi, ma non sufficienti in termini di protezione da software e programmi così detti “malware“.

In questo articolo ti voglio consigliare un software, sempre gratuito, che a tutt’oggi io stesso utilizzo sul mio PC quale protezione da spyware e malware, in abbinamento, nel mio caso, ad Avast Free antivirus

Ma prima di parlare del software anti-malware che ti consiglio di provare, é doveroso fornire qualche informazione in più sul tema “malware” , soprattutto per chi magari non avesse ben chiari termini come “malware”, “virus informatici”, “spyware”.

Cos’è un “malware” ?

La parola malware è l’abbreviazione di “malicious software”, ovvero software dannoso, e indica qualsiasi programma per computer progettato per eseguire azioni dannose o indesiderate per l’utente legittimo del computer, che potrebbe essere chiunque.

Il malware può assumere diverse forme, sia di modalità di azione che di danno provocato al sistema operativo, così come al corretto funzionamento di programmi o app presenti sul PC vittima di un eventuale “attacco malware”, oppure molto spesso, servono a “rubare” dati sensibili alle utenze malcapitate.  

Note specie di malware possono essere le seguenti:

virus, così chiamati perché sono in grado di diffondersi creando nuove copie di sé stessi; 

worm,  che hanno una capacità simile a quella dei sopra citati virus;

spyware che spiano e trasmettono le informazioni personali dell’utente, come i numeri di carta di credito, dati professionali e personali.

Dietro a tutto… veri criminali

La prima lecita domanda che ti farai  sarà “chi lo crea, e perché?” 

Oggi il malware è principalmente progettato da “criminali” (informatici e non)! 

In alcuni casi, cyber-criminali “bloccano” i dati di un computer, impedendo l’accesso alle proprie informazioni.

Il “criminale” esige poi il pagamento di una somma per consentire all’utente di sbloccare i propri dati. 

Tuttavia, il rischio principale che i cyber-criminali pongono agli utenti abituali dei computer è il furto di informazioni bancarie online, come dati e password dei conti bancari e delle carte di credito.

Gli hacker criminali possono usare queste informazioni per sottrarre denaro dal conto corrente bancario o per effettuare acquisti fraudolenti con la carta di credito di un utente.




Come proteggere il proprio PC dal malware

“Come è possibile garantire la protezione di un computer o di una rete dal malware?”  

Per prima cosa, per proteggere il proprio PC dal malware é fondamentale agire attraverso due importanti elementi: la vigilanza personale e gli strumenti di protezione. 

L’ e-mail è uno dei mezzi più comuni utilizzati dai criminali per diffondere il malware. In molti casi, l’e-mail viene contraffatta in modo da sembrare inviata da un amico o da un’azienda nota, ad esempio una banca oppure una società ben nota, ma che poi scopriresti non avere nulla a che vedere …

Con la mail che ti ha inoltrato! Fare attenzione alle e-mail che contengono collegamenti sospetti o che chiedono di fornire le proprie password, comprese le e-mail che sembrano provenire da amici ma contengono messaggi anomali o ingiustificati.

Pertanto, la vigilanza personale è il primo livello di protezione dal malware. 

Tuttavia la semplice cautela spesso non basta. Anche le aziende legittime che l’utente conosce e di cui si fida, possono essere attaccate dai cyber-criminali: quindi, anche se si accede a un sito Web autentico, non si può essere certi che non sia stato compromesso in modo da far scaricare malware sul computer o sul dispositivo mobile dell’utente.

Per quanto si possa essere cauti, il rischio esiste sempre, a meno che non si adottino altre misure. In linea di massima, nessuna banca o società finanziaria da modo di effettuare richieste tramite E-Mail !!!!

Cos’è la protezione anti-malware?

La sicurezza malware offre l’essenziale secondo livello di protezione per il computer o la rete. Un pacchetto antivirus efficace è il componente principale delle difese tecnologiche di cui ogni computer personale o aziendale dovrebbe disporre. 

Un prodotto antivirus ben progettato fornisce varie funzioni di protezione. Controlla ogni programma appena scaricato per garantire che sia privo di malware. Esegue periodicamente una scansione del computer per rilevare e sconfiggere gli eventuali malware sfuggiti al primo controllo.

Viene aggiornato regolarmente per riconoscere le minacce più recenti.




 

Una buona protezione antivirus può perfino riconoscere e avvisare l’utente di minacce malware ancora sconosciute.

Per farlo, rileva azioni caratteristiche del malware, come il tentativo di nascondere la propria presenza sul computer dell’utente.
Inoltre, alcuni software antivirus possono rilevare e avvertire l’utente di siti Web sospetti, soprattutto quelli che potrebbero essere progettati per il “phishing”, una tecnica che convince gli utenti con l’inganno a rivelare le proprie password o numeri di conto.
Alcuni prodotti anti-malware offrono anche funzioni di sicurezza specifiche per i dati finanziari. 

Questi prodotti possono proteggere le informazioni relative ai conticorrenti bancari e fornire strumenti di gestione delle password che semplificano notevolmente l’applicazione di questo elemento essenziale della sicurezza, anche se personalmente, ritengo e riterrò sempre che meno password e dati sensibili affidiamo a chi non conosciamo e meglio è…

Scusa, hai mai affidato le tue password ad un amico o ad un tuo familiare? No ?!

Bene, allora perché dovresti farlo con chi di cui nemmeno sai chi sia realmente !?! 

Infine, la protezione anti-malware deve essere facile da usare. Un software antivirus efficace deve essere facile da scaricare e installare.

Protezione anti-malware: il mio consiglio

Dopo averti spiegato cosa si intenda per malware, ora il mio consiglio è chiaramente quello di installare sul tuo PC un buon software anti-malware, oltre ad un antivirus. 

Personalmente, il mio consiglio è quello di provare Anti-Malware della Anti-Malware Bytes, nella versione free download. Puoi scaricare il programma cliccando qui

Ti apparirà la pagina web dedicata dalla Malware Bytes, ovvero la schermata che ti illustro qui sotto:

 

Dopo di che, clicca su “download gratuito” e, nella schermata successiva, su “Scarica immediatamente”. 

Terminato il download procedi con l’installazione del programma, dopo di che provvedi ad avviare la scansione del tuo sistema semplicemente cliccando sul pulsante Scansione di Malware Bytes: il programma provvederà ad analizzare la memoria del computer, i file di avvio, il registro di sistema, il file system e altri file che potrebbero segnalare la presenza di malware sul computer.

L’operazione potrebbe durare poche decine di minuti, in base alla mole di files da analizzare presenti sul tuo PC.

Nel frattempo potrai comunque continuare ad utilizzare il PC ed altri tuoi programmi. Infatti, Anti -Malware Bytes ha un impatto sulle prestazioni del PC praticamente impercettibili nell’arco della scansione. 

Negli ultimi dieci anni ho provato diverse soluzioni anti-malware, ma ad oggi reputo Anti-Malware Bytes una delle migliori soluzioni anti-malware free download, anche nel caso di un uso promiscuo del PC, casa-ufficio. 

Tieni presente che la versione free qui consigliata, non prevede la scansione automatica del PC, cosa che ti consiglio vivamente di fare con cadenza minima settimanale.

abilissimome-logo

Designed by Freepik and Pixabay

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.